In cosa consiste il servizio di cloud computing “PaaS”?

Il PaaS, abbreviazione di Platform as a Service è un modello di Cloud che presenta opportunità notevoli per le aziende

In cosa consiste il servizio di cloud computing “PaaS”?

Condividi sui social

Cloud 21/07/2021

Nell’ambito del cloud computing il termine PaaS è molto ricorrente, poiché sta ad indicare lo sviluppo più agevolato di applicazioni per il web rispetto alle funzionalità concesse dai tradizionali modelli on-premise.
 

Il termine PaaS sta per Platform as a Service ed indica un insieme di servizi offerti da un provider Cloud, erogati tramite piattaforme apposite su cui è possibile sviluppare e distribuire semplici app cloud e applicazioni aziendali abilitate per il cloud. 
 

Le soluzioni PaaS includono l'infrastruttura (server, archiviazione e rete), mentre i provider si occupano della sicurezza, i sistemi operativi, il software del server e i backup.
 

Modello PaaS: i principali vantaggi
 

Il modello PaaS consente a qualsiasi business di ottenere molteplici benefici, riassunti in questi pochi e semplici punti:
 

  • I componenti di una piattaforma PaaS consentono di beneficiare di una capacità di sviluppo maggiore, in modo tale da non necessitare di un personale specifico per svolgere determinate mansioni.
  • Scegliendo il modello PaaS lo sviluppo multipiattaforma diventa più semplice e rapido. Difatti è possibile realizzare app che funzionano su qualsiasi piattaforma come computer, dispositivi mobili e altri tipi di device.
     
  • Collaborazione tra i team da remoto. L’accesso tramite internet all’ambiente di sviluppo consente ai tem di dialogare e offrire supporto tecnico in qualsiasi luogo si trovino.
     
  • I servizi PaaS ti offrono la possibilità di gestire in modo più efficiente il ciclo di vita delle applicazioni. Nello specifico è possibile eseguire test, gestire e aggiornare le applicazioni direttamente dallo stesso ambiente integrato.
     
  • Il modello PaaS prevede componenti pre-codificati, integrati nella piattaforma, i quali consentono di ridurre il tempo di scrittura del codice per lo sviluppo di nuove app o software. Questo consente, allo stesso tempo, ai programmatori di dedicarsi completamente all’implementazione delle innovazioni future.

 

Perché il Cloud Computing è la scelta migliore per il tuo business
 

Scegliere strumenti e servizi in cloud significa scegliere soluzioni comode e smart per gestire diverse attività aziendali. Nel business, il risparmio di tempo è fondamentale per poter accrescere la produttività aziendale ed in questo il cloud risulta essere un ottimo alleato. Grazie al cloud, infatti, tutti i dati e le attività di gestione delle applicazioni non dipendono dall’infrastruttura fisica, ma appunto da uno spazio digitale che è il cloud. Questo consente di ottenere la massima libertà di accesso al cloud da qualsiasi dispositivo in qualsiasi luogo ci si trovi, usufruendo di una semplice connessione internet.
 

Oltre a ciò, il cloud offre il notevole vantaggio di potersi sbarazzare di qualsiasi tipo di attività manutentiva, compresa l’attività di installazione di aggiornamenti, offrendoti la possibilità di impiegare il tuo tempo per attività legate alla crescita del tuo business. Le attività di manutenzione e aggiornamento sono automatiche e svolte direttamente sul cloud.
 

Il cloud è una risorsa importantissima per le aziende e conoscerne i benefici è d’obbligo se si ha l’obbiettivo di incrementare la produttività e l’efficienza degli stessi processi produttivi in azienda. Leggi il nostro articolo Tutti i benefici del cloud computing per la tua azienda.
 

Sei alla ricerca di una soluzione cloud per la tua azienda? Richiedi un preventivo gratuito.



TAGS


Condividi sui social

Articoli correlati